Il tampone naso-faringeo per la diagnosi del Covid -19 è un test  test indolore , veloce ed esaustivo e risulta, ad oggi,  lo strumento più attendibile ed efficace per una corretta diagnosi di Coronavirus (Covid-19).

Può essere eseguito a chiunque e  a qualsiasi età.

Il tampone viene effettuato in quei soggetti che presentano sintomi riconducibili all’influenza come:

  • tosse;
  • starnuti;
  • naso che cola;
  • difficoltà respiratorie;
  • temperatura corporea di oltre 37.5°C.
  • congiuntivite

Inoltre in tutti quei casi in cui il paziente abbia avuto, nelle 2 settimane precedenti, contatti con persone positive al virus superiori ai 14 minuti.

A cosa serve il tampone naso-faringeo per la diagnosi del Covid 19?

Serve ad identificare o escludere l’infezione virale e la possibilità di contagio sia nei pazienti sintomatici , sia nei portatori sani asintomatici.

Come si esegue il tampone naso-faringeo per la diagnosi del Covid 19

Il tampone  consiste nel prelievo, tramite un bastoncino cotonato di materiale biologico (mucosa) presente nelle prime vie respiratorie (in questo caso dalla faringe), cioè la zona migliore da analizzare per andare a indagare la presenza di eventuali agenti patogeni e virus.

Per accedere più facilmente, l’operatore si avvale anche dell’ausilio di un abbassalingua, questo per evitare che il bastoncino venga a contatto con altri superfici come denti o lingua, che potrebbero contaminare l’esito del test.

Dopo averlo accuratamente sigillato, il campione viene inviato direttamente al laboratorio di microbiologia.

Come richiedere il tampone naso-faringeo per la diagnosi del Covid 19

Per prenotare il test è necessario contattare i numeri telefonici 0499387040, tramite mail info@polimedicaonline.it .